Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2018

La Monarchia Georgiana e l'Italia Fascista: un legame antico...

Immagine
Nel 1941 l'Italia Mussoliniana cercherà di far diventare la Georgia caucasica un regno del futuro Impero d'Italia. Vediamone gli sviluppi, scaturiti da dossier declassificati. Secondo documenti top secret, recentemente declassificati, è emerso un piano geo-politico che riguardava le aspirazioni imperiali dell’ Italia mussoliniana. La Georgia, una nazione posta ai piedi del Caucaso, doveva diventare un protettorato italiano. Ma andiamo con ordine. Gli stati dell’ Intesa, fin dal 1919, alla fine della guerra vittoriosa contro gli Imperi Centrali, avevano proposto all’ Italia un mandato fiduciario sulla Georgia, uno stato del Caucaso già facente parte dell’ impero russo degli Zar. Anche se in seguito non se ne farà nulla. Poi negli anni venti del XX secolo, il consigliere di Mussolini sulle questioni caucasiche, Enrico Insabato, aveva cercato in tutti i modi di creare una corrente politica filo-italiana sull’emigrazione georgiana, attirandoli nei vantaggi sul modello del corporativ…